domenica 23 giugno 2019

venerdì 14 giugno 2019

La bell'Italia


IMPIEGATO: Eh, questo è un palazzo immenso, un vero labirinto, vengono anche forestieri ad ammirarlo. (Abbassando un po' la voce:) Attualmente... purtroppo... non ci si sente un gran buon odore.

U. Betti, Corruzione al Palazzo di Giustizia [1944], Roma, Newton Compton, 1993
[Via: Libriaco]

domenica 2 giugno 2019

Il latino della domenica - 326


Un asino è bello per un asino, un maiale per un maiale, e per ciascuno è bello il suo.

sabato 1 giugno 2019

Siena: la prossima carriera


Tutti col loro chip regolare, ovviamente.

Protesterà forse qualche falegname, ma almeno gli animalisti dovranno tacere.

lunedì 27 maggio 2019

Siena: votare nel futuro


Che si voti per il futuro è un'ovvietà: è sempre così; che invece si voti nel futuro è un caso bizzarro, da viaggiatori nel tempo.

Ieri mattina, rientrato a casa dal seggio elettorale, prima di riporre il mio certificato l'ho aperto, per vedere quanti erano ancora i 'posti liberi' per i timbri e per controllare, non si sa mai, che il presidente di seggio avesse obliterato il quadretto giusto.


Con sorpresa ho notato che, mentre credevo di essermi recato a votare per le elezioni comunali nel giugno del 2018, in realtà l'ho fatto (lo farò?) il 24 giugno del 2026.
(No, non è un mio foto ritocco: anche sul certificato di mia moglie è apposto lo stesso timbro.)

Ma un controllino sul materiale che vi mandano in dotazione, signori del seggio elettorale, no? Eppure dovreste ben sapere cos'è la burocrazia!


Sì, è Siena

Leggi anche:
Siena: storie da seggio elettorale

 

domenica 26 maggio 2019